Pro Vercelli – Varese
su Radio City – La città che vive

Quarta partita di campionato Serie B per la Pro Vercelli, sabato 20 settembre alle 15. L’incontro verrà seguito in diretta da Radio City – La città che vive, con i collegamenti dei cronisti sul campo alternati ai commenti da studio.

Gattinara: riparte il progetto “Buon Samaritano”

A Gattinara torna "Il Buon Samaritano"

A Gattinara torna “Il Buon Samaritano”

Riparte a Gattinara il Progetto “BUON SAMARITANO”. Il servizio parte questa settimana con il recupero dei pasti della mensa della Scuola Primaria, mentre dalla prossima settimana, anche di quelli della mensa della Scuola Secondaria.

Il progetto punta a recuperare il cibo non consumato nelle mense scolastiche e a ridistribuirlo alle persone bisognose. In poco più di un mese, tra maggio e giugno, dello scorso anno scolastico, sono stati distribuiti oltre 800 pasti a ben 22 nuclei familiari, divenendo in breve tempo un punto di riferimento per i più bisognosi.Il servizio si rivolge a persone di ogni ordine di età, razza e religione. Continua >

Biella: raccolta alimentare straordinaria “Fra’ Galdino”

Un momento della conferenza stampa

Un momento della conferenza stampa

Per far fronte all’emergenza alimentare straordinaria determinata dal protrarsi della crisi economica che insiste sul territorio biellese, Unione Industriale Biellese e Cgil Cisl Uil biellesi hanno deciso di farsi parte attiva per dare una risposta concreta all’emergenza sociale inserendosi nel progetto di solidarietà “Fra’ Galdino” della Caritas Diocesana, da anni attiva su questi temi.

E’ la prima volta che viene realizzata un’iniziativa del genere sul territorio. Si tratta di una raccolta alimentare straordinaria che si svolgerà nella settimana dal 22 al 26 settembre e che ha l’obiettivo di coinvolgere direttamente le Aziende e i loro dipendenti affinché possano donare i generi alimentari di cui Caritas necessita per garantire adeguati approvvigionamenti agli Empori di solidarietà, alle parrocchie e alle associazioni attive sul territorio. Ad oggi sono 60 le imprese che hanno aderito, per un totale di 5.500 dipendenti. Continua >

Pro Vercelli (ancora in 10 uomini) perde al 90′ a Modena

Pablo Granoche, l'autore dle goal del Modena

Pablo Granoche, l’autore del goal vittorioso del Modena

La Pro Vercelli esce sconfitta dal Braglia di Modena per 1 a 0. Anche questa volta, come nella prima di Avellino, il goal l’ha subito sul finire di gara, al 90′, e anche questa volta in situazione di inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Scaglia, al 54′ del 2° tempo, per doppia ammonizione. Questa delle espulsioni sta diventando una pericolosa costante negativa per la Pro Vercelli: tre gare e tre esplusioni che costringono il mister a fare a meno di giocatori importanti, Cosenza, fuori domenica scorsa, è stato fermato per tre turni e quindi sarà nuovamente disponibile solo per la 6ª di campionato in casa contro il Frosinone e Scaglia che, verosimilmente, sarà appiedato per un turno.

Eppure i bianchi, fino al momento dell’espulsione, avevano retto bene la pressione dei padroni di casa creando, anzi, non pochi fastidi agli avversari. Una volta in dieci, però, la pressione del Modena si è fatta sentire tanto che la porta di Russo era già stata violata una volta proprio a seguito di una clamorosa papera del numero uno vercellese, ma il goal era stato annullato per fuorigioco.

Al 90°, come detto, il goal di Granoche, imbeccato da un traversone rasoterra dalla sinistra che ha attraversato tutto lo specchio della porta difesa da Russo senza essere deviato da nessun difensore prima del tocco del numero 32 avversario che ha insaccato a colpo sicuro.

La Pro Vercelli adesso naviga nelle zone basse della classifica, ferma a tre punti assieme a Varese e Brescia. E sabato prossimo, al Piola Robbiano, la Pro ospiterà proprio il Varese, oggi costretto al pari dal Lanciano.

Ricordiamo a tutti l’appuntamento di giovedì sera, su Radio City – La città che vive, a partire dalle 21, con Alè Pro! In onda per intervste, commenti e anticipazioni sul prossimo evento di campionato. Consuce in studio Raffaella Lanza con Paolo D’Abramo e Marco Miglietta.

Straordinaria Pro Vercelli: vince 3 a 2 col Catania

Una prova di grande carattere quella della Pro Vercelli che questo pomeriggio, al Piola, ha battuto per 3 a 2 il quotatissimo Catania. Eppure era cominciata male la gara, con l’espulsione (rischia di diventare una costante pericolosa dei bianchi!) di Cosenza dopo mezz’ora di gioco e il pressoché immediato vantaggio degli ospiti ad opera di Martinho, davvero una spina dnel fianco della difesa vercellese per tutta la gara.

Nella ripresa, ka Pro ha stretto i denti ed ha raggiunto il pareggio grazie ad uno spendido goal di Marchi, che ha insaccato di testa su perfetto cross di Belloni. Poi l’espulsione anche di un giocatore del Catania che ristabiliva la parità numerica in campo, ma non del risultato perché la Pro Vercelli, grazie a Belloni che insaccava di testa dopo una punizione respinta dalla traversa, andava in vantaggio. Si faceva poi raggiungere da un rigore messo a segno da Rosina in seguito all’atterramento di Martinho, ma si portava definitivamente in vantaggio poco dopo grazie ad una stupenda punizione dal limite di Ronaldo.

La Pro Vercelli è adesso a 3 punti, a meno 1 dal Lanciano, in testa alla classifica. E sabato prossimo, alle 15, sarà in trasferta a Modena per la terza di campionato.

Ricordiamo l’appuntamento di giovedì sera, alle 21, in diretta su Radio City – La città che vive, con Alè Pro Vercelli! In onda.

Riprende questa sera, su Radio City, “Alè Pro Vercelli! In onda”

Torna stasera Alè Pro Vercelli! In onda

Torna questa sera Alè Pro Vercelli! In onda

Dopo la pausa estiva ritorna questa sera su Radio City – La città che vive, dalle 21 in poi, «Alè Pro Vercelli! In onda», la trasmissione sportiva dedicata alle bianche casacche. Novanta minuti di diretta, come la durata di una partita, in cui si parla di Pro Vercelli e delle vicende che la vedono impegnata nel campionato di serie B. Intervengono i protagonisti bianchi, gli addetti ai lavori sia del fronte vercellese sia di quello avversario. Questa sera si parlerà anche di Catania, avversario che la Pro affronterà domenica al Piola alle 18.
Gli ascoltatori avranno la possibilità di intervenire in diretta: tramite sms ( 334-1427676), in diretta telefonica (0161-255233) , via twitter e via facebook. «Alè Pro Vercelli! In onda» si ascolta su Radio City – La città che vive (103,9 Fm, 89, 9 Fm ) e in streaming su internet www.radio-city.it.

Il Comune di Vercelli aderisce al serizio “Decoro Urbano”

La cassetta postale per le segnalazioni dei cittadini

La cassetta postale per le segnalazioni dei cittadini

Il Comune di Vercelli aderisce al servizio Decoro Urbano.org. E’ uno strumento già attivo in diversi comuni italiani che coinvolge più di 3 milioni di persone ed è finalizzato alla segnalazione delle criticità, ambientali e non, rilevate all’interno del territorio urbano. «Uno strumento che coinvolge i cittadini in un’azione partecipativa e attiva – hanno spiegato il sindaco Maura Forte e l’assessore all’Ambiente Franco Pistono – i quali potranno, attraverso un applicativo utilizzabile su smartphone, tablet o pc, segnalare all’Urp le cose che, secondo loro, non vanno in città in merito a rifiuti, vandalismi, incuria o quant’altro venga visto come un problema. La segnalazione verrà poi presa in carico dagli uffici competenti che provvederanno a dare risposta alle segnalazioni». Sulla pagina dedicata a Decoro Urbano, alla quale si può accedere tramite registrazione attraverso il sito del Comune (www.comune.vercelli.it) l’Urp pubblicherà poi, praticamente in tempo reale, gli aggiornamenti sullo stato della segnalazione. «Questo servizio – ha spiegato ancora il sindaco – sarà utile anche al Comune per monitorare le aree della città più colpite dal degrado, ma anche per valutare l’efficienza degli uffici e la loro capacità di lavorare in team». «Le segnalazioni potranno tuttavia essere fatte anche dai cittadini “meno tecnologici” – ha concluso l’assessore Pistono – e, a questo scopo, abbiamo installato proprio a fianco dell’ingresso all’Urp una cassettina postale di colore verde all’interno della quale possono essere lasciate le segnalazioni»

Filo diretto con gli amministratori di Candelo

Come un mosaico il progetto Candelo Casa Di Vetro – Candelo Citta’ Della Comunicazione aggiunge due importanti tasselli dai differenti connotati, ma con l’univoco intento di aprire differenziati canali di comunicazione tra gli amministratori ed i cittadini di Candelo. Si chiama “Filo diretto con gli amministratori” la nuova sezione sul portale internet del Comune di Candelo a cui potranno accedere tutti i cittadini per poter comunicare, attraverso una pagina di inserzione guidata,  le eventuali criticità rilevate nella quotidianità del vivere a Candelo. Si tratta di un importante passo verso le esigenze della cittadinanza a cui l’amministrazione guidata da Mariella Biollino intende compiere, utilizzando come da programma elettorale, ogni strumento per comunicare con i candelesi: il principio di un’amministrazione partecipata che si concretizza sin da subito.

Altro tassello per una comunicazione immediata al pubblico è l’introduzione dell’Ufficio di Prima Accoglienza, allocato nell’ingresso del palazzo municipale: il cittadino sarà accolto all’interno del Municipio da una persona che gli fornirà le prime informazioni sulla dislocazione degli uffici, proprie competenze, orari di ricevimento degli amministratori numeri telefonici e qualsiasi notizia afferente al Comune e le proprie attività.

Per maggiori informazione visionare il sito del Comune di Candelo: www.comunedicandelo.it

 

Novara-Varallo: il treno è un servizio troppo costoso

L'assessore Balocco (a destra) qui con il sindaco di Vercelli Maura Forte

L’assessore Balocco (a destra) qui con il sindaco di Vercelli Maura Forte nell’incontro svoltosi ieri pomeriggio

C’è una sproporzione enorme tra i costi di esercizio della linea ferroviaria Novara-Varallo e i costi dello stesso servizio, ma realizzato con pullman: il primo costa dieci volte di più. «Per gli ultimi tre mesi dell’anno – ha detto l’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco intervenuto ieri prima a Vercelli, invitato dall’Amministrazione comunale, poi a Romagnano, in un incontro con i sindaci interessati al servizio – la spesa preventivata è 500 mila euro contro 50 mila. Il servizio su rotaia – ha poi precisato Balocco – non verrà comunque soppresso, ma sarà riconsiderato, a partire dal 2016, in iccasione della ridefinizione dell’appalto del servizio. La soluzione praticabile potrebbe essere quella dei cosiddetti “trambus”, autobus che viaggiano su corsie preferenziali.