• Da Lunedi a Sabato: "Il Giornale Radio del Piemonte Orientale" al Minuto :20 di ogni ora, "GR Nazionale" all'inizio di ogni ora
  • Da Lunedì a Venerdì: "Cultura" ore 17.40, "Segnalibri" ore 18.40
  • Rubriche di informazione commerciale e programmi in diretta esterna
  • Tutte le partite di campionato trasmesse in diretta. Inoltre, il talk show "Alè Pro Vercelli in Onda", ogni Giovedì alle ore 21 e "Il Punto Rossoblu - tutti a canestro", ogni Venerdì alle 21
  • Da Lunedì a Venerdì: "Il pensiero del mattino" ore 7.45, "Insieme" ore 19.40 - Sabato e Domenica "Il Vangelo", ore 8.40

Informazione | Approfondimento | Sport in diretta | Musica | Intrattenimento

Ferdinando e Carlo Rossaro: un evento per due talenti

Domenica 25 novembre il Museo Borgogna di Vercelli presenterà un evento particolare dedicato a due artisti: Ferdinando Rossaro e Carlo Rossaro (Crescentino 1827-1878).
Alle 15.30, con la guida del conservatore Cinzia Lacchia, si percorrerà la mostra “Ad un tratto l’idea. Disegni di Ferdinando Rossaro (1846 – 1927)”, per scoprire il fondo inedito di disegni del maestro vercellese conservati alla Biblioteca Diocesiana Agnesiana ed esposto fino al 16 dicembre.
A seguire verrà presentato il progetto “Carlo Rossaro, il futuro di una riscoperta” che intende rivalutare e promuovere il patrimonio musicale del compositore crescentinese.
Dopo la conversazione in cui interverranno Elena Ballario, Mario Ogliaro della Società Storica Vercellese e Gigliola Bianchini, ascolteremo alcuni brani con l’esibizione di Matteo Ravizza, Sergio Patria, Anna Chierichetti, Elena Ballario.

L’ Associazione Nuovo Insieme Strumentale Italiano, N.I.S.I.ArteMusica, nell’ambito del calendario della rassegna “L’Arte si fa sentire” presenterà al pubblico il doppio CD edito dalla casa discografica TACTUS che sarà in catalogo dal 2019, contenente il repertorio di musica da camera strumentale e vocale di Carlo Rossaro, inedito ai giorni nostri e depositato presso la Biblioteca del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino.
Si tratta di una importante rivalutazione atta a riportare agli onori del pubblico delle sale da concerto e dei fruitori di musica classica la parte cameristica del repertorio del compositore piemontese, fervente ammiratore di Wagner, che con il proprio appassionato lavoro ebbe un ruolo fondamentale nel mondo musicale torinese dell’epoca.
L’incisione discografica è stata realizzata da Elena Ballario (ideatrice e promotrice del progetto) pianista, compositrice e docentepresso il Conservatorio di Torino, in collaborazione con Sergio Patria violoncello, Alessadro Milani violino, Davide Botto contrabbasso, Anna Chierichetti soprano, Riccardo Botta tenore.
Il progetto vede la collaborazione della Società Storica Vercellese, del Comune di Crescentino e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli.
E’ gradita la prenotazione dei posti al numero 0161.252764; stampa@museoborgogna.it; ingresso euro 10.

“Giochi d’Arte… con il nostro amico Ferdinando!”

Mercoledì 21 novembre il Museo proporrà un nuovo appuntamento dedicato ai più giovani (4 – 8 anni) e ai loro accompagnatori. Alle 16.45 la sezione educativa del Museo presenterà “Giochi d’Arte … con il nostro amico Ferdinando” un pomeriggio di visita alla mostra “Ad un tratto l’idea. Disegni di Ferdinando Rossaro (1846 – 1927)”.

Sarà una bella occasione per scoprire insieme la mostra in Museo e divertirsi in un laboratorio creativo!

L’attività è su prenotazione al numero 0161.252764.
Biglietto bambini 5 €, un accompagnatore gratuito.

LILT For Biella: ogni obiettivo raggiunto è un punto di partenza

Serata Lilt Biella 10 novembre 2018 Musica, sport, spettacolo e imprenditoria: sono stati tanti i personaggi illustri biellesi che, lo scorso 10 novembre sono saliti sul palco del Teatro Sociale Villani per dare vita a LILT for Biella, spettacolo-evento organizzato da Lilt Biella per accendere, ancora una volta, i riflettori sul tema della prevenzione come strumento principale nella lotta contro al cancro.
Un tema che vede da sempre Lilt Biella impegnata per la salute e il benessere dei cittadini e che, sarà ancora potenziato nel corso del 2019 con un nuovo, grande obiettivo: l’erogazione di 10.000 visite di prevenzione oncologica su tutto il territorio biellese (un incremento del 25% rispetto al 2018).
Lo ha ricordato Mauro Valentini, Presidente dell’Associazione, durante uno dei momenti più commoventi della serata: la consegna del Premio Lilt – Piero Caucino assegnato quest’anno alla Memoria Dott. Franco Gambarova e ritirato dalla moglie Paola direttamente dalle mani di Chiara Caucino.
Sempre nel corso della serata sono state assegnate altre due onorificenze: la prima a Elisabetta Dami, creatrice del noto personaggio per bambini Geronimo Stilton, per la sua umanità e il suo impegno a favore della solidarietà e del mondo del volontariato.
La seconda a Mario Ferraris , fondatore di Automatic Elettric, impresa biellese riconosciuta a livello mondiale per la sua capacità di progettare e realizzare componenti elettrici di eccellenza e guidata oggi, dopo 70 anni, dai suoi tre figli.
Nel corso della serata sono stati inoltre raccolti fondi che Lilt Biella desinerà al’ambulatorio senologico di Spazio LILT.
Lilt Biella ringrazia tutti gli artisti che sono intervenuti e, in particolare, Cristiano Gatti e Paola Mercandino per la magistrale conduzione della serata e il sostegno all’organizzazione dell’evento.

Gli Orsi consegna alle scuole il materiale didattico “Da Vinci..Lo Shopping”

Gli Orsi e scuole Biella per la promozione LeonardoIl centro commerciale Gli Orsi ha consegnato a 8 scuole del territorio il materiale didattico acquistato grazie alla promozione “Da Vinci..Lo Shopping”, che ha animato la galleria commerciale per tutto il mese di ottobre consentendo ai visitatori di risparmiare sullo shopping e, allo stesso tempo, di contribuire alla raccolta fondi per i materiali.

Durante la promozione, infatti, per ogni carnet di buoni venduto Gli Orsi ha donato 2 euro per l’acquisto del materiale di cancelleria destinato alle scuole che hanno partecipato ai laboratori didattici nell’ambito della mostra “Le Macchine di Leonardo”. Le scuole coinvolte sono:

· L’Istituto comprensivo Biella III

· L’Istituto comprensivo Biella II

· L’Istituto comprensivo San Francesco d’Assisi

· Istituto la Marmora

· Istituto comprensivo di Gaglianico

· Istituto comprensivo di Occhieppo inferiore

· Istituto comprensivo di Adorno Micca

· Istituto comprensivo di Vigliano Biellese

Il centro commerciale Gli Orsi ringrazia tutta la comunità biellese per aver partecipato con entusiasmo alla promozione consentendo di omaggiare numerosi Istituti scolastici locali con materiale utile allo svolgimento delle attività didattiche.

Gli Orsi (www.gliorsi.it) è un centro commerciale situato a Biella (SS 230, Strada Trossi) con una GLA (Superficie Lorda Affittabile) complessiva di 41.100 m2. Aperto da ottobre 2008 il centro è attualmente gestito da Sonae Sierra, società internazionale specializzata nello sviluppo e nella gestione di centri commerciali. Gli Orsi è aperto tutti i giorni secondo i seguenti orari: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica dalle 9.00 alle 21.00, venerdì dalle 9.00 alle 22.00.